infinite loop

Appena fuori dalla bolgia c'รจ una scala mobile che porta al paradiso. Sapete, una di quelle scale venute fuori dai set degli anni 80. I corrimano dorati. Nuvolette attorno alla cima dove lo sguardo si perde in una luce folgorante. Tinte parecchio desaturate, persone in tunica e con un paio…

bruni

Di lei scrissi tante versioni. Capelli lisci bruni lunghissimi a coprire i seni quando si abbandonava sulla poltrona. Oppure nodosi come mangrovie che affondavano nelle acque del suo corpo. Pelle olivastra, pelle del color dell'ebano, pelle morbida e tenera da masticare. In altri casi aveva un pallore lunare che faceva…

boperation

Me la misero in braccio, ancora ebbra del ritmo frenetico di un Bud Powell che infuriava ancora sulla pista. Sospesa a penzoloni, testa reclinata verso di me. Un volto abbandonato e soddisfatto ma ancora pronto a esplodere in altri grandiosi orgasmi musicali. Adagiata su di me come il Cristo nelle…